Photo & Vintage

artandopinion:

Judith Beheading Holofernes
circa 1611 - 1612
Artemisia Gentileschi

artandopinion:

Judith Beheading Holofernes

circa 1611 - 1612

Artemisia Gentileschi

Paris en liberté, Robert Doisneau..

Paris en liberté, Robert Doisneau..

tempio di Debod, Madrid.

tempio di Debod, Madrid.

Think..

Think..

Il mio mondo vive di sogni e sta morendo di realtà

Dylan Dog

(via thelastwhiteunicorn)

(Fonte: deeplylostinthenight)

Per i tuoi larghi occhi

Per i tuoi larghi occhi,
per i tuoi larghi occhi chiari
che non piangono mai,
che non piangono mai.

E perché non mi hai dato
che un addio tanto breve,
perché dietro a quegli occhi
batte un cuore di neve.

Io ti dico che mai
il ricordo che in me lascerai
sarà stretto al mio cuore
da un motivo d’amore.

Non pensarlo perché
tutto quel che ricordo di te,
di quegli attimi amari,
sono i tuoi occhi chiari.

I tuoi larghi occhi
che restavan lontani
anche quando io sognavo,
anche mentre ti amavo.


E se tu tornerai
t’amerò come sempre ti amai,
come un bel sogno inutile
che si scorda al mattino.

Ma i tuoi larghi occhi,
i tuoi larghi occhi chiari
anche se non verrai
non li scorderò mai..

“Quando la piazza fermò la sua vita,
sudava sangue la folla ferita,
quando la fiamma col suo fumo nero
lasciò la terra e si alzò verso il cielo,
quando ciascuno ebbe tinta la mano,
quando quel fumo si sparse lontano,
Jan Hus di nuovo sul rogo bruciava
all’orizzonte del cielo di Praga…”
— Francesco Guccini.
unsecolobreve:

16 Gennaio 1969All’inizio della cosiddetta “Primavera di Praga” lo studente cecoslovacco Jan Palach si immola, dandosi alle fiamme nella centrale piazza San Venceslao. Ricoverato in gravissime condizioni, Palach morirà tre giorni dopo.

unsecolobreve:

16 Gennaio 1969

All’inizio della cosiddetta “Primavera di Praga” lo studente cecoslovacco Jan Palach si immola, dandosi alle fiamme nella centrale piazza San Venceslao. Ricoverato in gravissime condizioni, Palach morirà tre giorni dopo.